​Rete RIRVA - Rete Italiana per il Ritorno Volontario Assistito


La "Rete Italiana per il Ritorno Volontario Assistito" è l'azione di Rete che dal giugno 2009, sostiene il Ritorno Volontario Assistito con un sistema di riferimento nazionale per l’informazione e la consulenza sulla misura del Ritorno Volontario Assistito (RVA) a migranti, operatori di settore e cittadinanza.

Il progetto RIRVA VI è stato nuovamente finanziato dal Fondo Europeo Rimpatri (AP 2013 – Az. 6) e sarà operativo fino al 30 giugno 2015. Il progetto si pone in stretta continuità con il precedente lavoro della Rete, rinforzando l'azione di informazione, formazione e consulenza ad enti pubblici e privati, associazioni, cittadini e migranti sul tema del Rimpatrio Volontario Assistito, attraverso un articolato piano di comunicazione e una capillare rete operativa.

Per l’annualità corrente la Rete si è dotata di alcuni strumenti innovativi e maggior presenza territoriale: il numero verde ritorno – 800 722071 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00), una pagina facebook dedicata, 14 punti di raccordo territoriale per il supporto alla rete e, a breve, una App che permetterà agli interessati di accedere facilmente alle informazioni sulla misura.

A livello regionale o sovraregionale, è stata attivata una rete di 14 operatori che saranno impegnati in un’attività di coordinamento e animazione territoriale. Nello specifico, i focal point avranno il compito di offrire consulenza alle oltre 300 realtà aderenti alla Rete in tutta Italia, di garantire l'informazione diretta ai migranti (punti informativi/PI e punti di sensibilizzazione/PS) e di realizzare azioni di animazione e sessioni informative a livello locale.

Il progetto RIRVA VI, sistema di riferimento italiano per l’informazione e l’accesso alla misura, è gestito dal Consorzio Nazionale Idee In Rete ( di cui ORSO fa parte) con il Consiglio Italiano per i Rifugiati, Oxfam Italia, Gea, il Consorzio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali e il supporto della Fondazione ISMU.

Per maggiori informazioni:

www.reterirva.it – info@reterirva.it.

seguici